La Fidejussione

Codice Civile articolo 1936 in materia di Fidejussione, un termine molto sentito ma poco conosciuto dai non addetti ai lavori, un termine che però in chiave di mutui è decisamente molto importante poiché rappresenta l’impegno che una terza persona può prendere garantendo il pagamento del debito contratto da un altro.

Con la Fidejussione dunque indichiamo l’intervento di una terza persona a garanzia di un mutuo. L’esempio classico è quello di un soggetto che vuole acquistare una casa ma non riesce ad ottenere un mutuo poiché la banca desidera, oltre alla ipoteca di primo grado sull’immobile, una ulteriore garanzia che possa essere aggiunta a quella della ipoteca.

A questo punto entra proprio in gioco una terza persona la quale si impegna a garantire il pagamento del debito in vece del debitore originale qualora quest’ultimo si trovi in difficoltà.

I moduli bancari per la concessione di un mutuo hanno uno spazio apposito proprio per la Fidejussione, chi si impegna a garantire in questo modo un mutuo si assume, firmando, tutti gli oneri che si hanno verso la banca in caso di mancato pagamento del debito da parte di chi ha richiesto il mutuo.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi