Sospensione del Mutuo con il Fondo di Solidarietà Mutui

Una legge del 24 dicembre 2007, per la precisione la numero 244, ha istituito il Fondo di solidarietà per i mutui prima casa.

Il Governo, per la precisione il Ministero dell’economia e delle finanze, emana sulla Gazzetta Ufficiale il bando per partecipare all’assegnazione del mutuo.

Il Fondo di solidarietà per i mutui intende aiutare le famiglie a fronteggiare gli obblighi derivanti dalla stipula di mutui contratti per l’acquisto della prima casa.

Nella maggior parte dei casi gli aventi diritto rientrano tra coloro che hanno subito eventi o circostanze particolarmente negativi, o perlomeno tali da pregiudicare il reddito complessivo della famiglia, andando a creare una pesante difficoltà nel far fronte alle rate del mutuo.

Nello specifico il fondo aiuta le famiglie in un modo estremamente pratico, è infatti prevista la sospensione del pagamento delle rate ma allo stesso tempo è garantita all’istituto erogante la copertura delle spese.

Il Fondo di solidarietà per i mutui infatti rimborsa all’istituto di credito presso il quale la famiglia ha stipulato il mutuo i costi sostenuti dal beneficiario per gli oneri notarili anticipati dalla banca, inoltre vengono rimborsati anche gli oneri finanziari consistenti nelle rate per le quali ha effetto la sospensione delle rate da parte del mutuatario.

 

Attenzione, la sospensione del mutuo è ovviamente soggetta a diverse verifiche ed ogni anno bisogna tenere d’occhio la Gazzetta Ufficiale dove viene pubblicato il regolamento d’attuazione.

Si badi che detta sospensione può essere richiesta per due sole volte e per un periodo massimo complessivo di diciotto mesi durante il naturale periodo di attuazione del contratto.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi