Mutui giovani coppie: niente aiuti se i partner sono gay

Comprare casa? Se in teoria dovrebbe essere un diritto inalienabile ed il coronamento di risultati raggiunti sia in ambito economico che personale, in pratica, purtroppo, attualmente è quasi una chimera.

Crisi, questa la prima parola che ci salta alla mente. Non c’è lavoro, e spesso, quel poco che ancora resiste non è così scontato come dovrebbe essere e acquistare una casa è un traguardo riservato a pochi.

Esistono però degli aiuti regionali che possono essere dei validi sostegni quando la vita è un po’ troppo difficile.
Ma esistono anche altre difficoltà che, a livello intimo e personale, sembrano essere insormontabili per una coppia che si accinge a questo grande passo.

Cosa succede se a decidere di comprare casa è una coppia gay che convive da ben 7 anni e ritiene di aver raggiunto la maturità e l’equilibrio per poter decidere di affrontare un passo così importante?

Succede che ci si ritrova in banca davanti ad un bel due di picche, perchè l’aiuto regionale finalizzato all’acquisto della prima casa non può essere erogato in quanto i due conviventi non rappresentano una famiglia.

La vicenda sembra ancor più paradossale se si pensa che la coppia dal comune di residenza è stata riconosciuta come coppia di fatto secondo il regime “more uxorio”, mentre in regione sono ancora due sconosciuti ai quali è stato negato l’aiuto per l’acquisto della casa.

Questo è uno dei tanti motivi perchè l’Europa guarda all’Italia come un paese di vecchi, governato da vecchi ed incapace di rinnovarsi e di stare al passo con i tempi.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi