Richiesta crescente di mutui per le coppie miste

In controtendenza alle previsioni piuttosto negative in merito all’erogazione dei mutui nel primo trimestre del 2012, ai tassi d’interesse elevati ed al mercato immobiliare praticamente fermo, sono in continuo aumento le richieste di mutui da parte delle così dette coppie miste, ovvero quelle formate da almeno un coniuge straniero, non cittadino italiano.

A sorprendere tutti è il fatto che, secondo un’indagine di un noto portale di settore, le richieste siano sempre in costante aumento, con importi di rilievo e con durate nella norma, a sottolineare il fatto che evidentemente non tutti soffrono la crisi allo stesso modo.

Le regioni che hanno la media più alta sono quelle dove ovviamente si concentra la maggioranza di extracomunitari, ovvero la Lombardia, il Lazio e l’Emilia Romagna, e il tasso percentuale di queste richieste si aggira intorno al 6% del totale.

Le somme che le banche elargiscono si aggirano intorno ai 160 mila euro circa e la durata è pari a circa 25 anni, dati sicuramente incoraggianti che potrebbero in qualche modo far riflettere.

I paesi da cui provengono principalmente i coniugi non italiani sono quelli limitrofi presso cui vi sono degli evidenti problemi politici, sociali ed economici, come la Romania, l’Albania e la Polonia, zone dove evidentemente la crisi ha colpito in maniera ancora più forte rispetto all’Europa, e dove coloro i quali non hanno più nulla, tentano la fortuna nel nostro paese.

E’ ovvio che comunque le coppie miste non navigano nell’oro, anzi, solitamente hanno più difficoltà a richiedere l’erogazione di un mutuo per la prima casa, poiché è necessario che entrambi i coniugi lavorino e che soprattutto siano in regola con il lavoro stesso e con i pagamenti.

Le garanzie richieste sono ancora troppo alte e il fatto che le banche non elargiscono più credito, non potrà far altro che non far ripartire l’economia. Staremo a vedere cosa succederà in futuro e se questi dati saranno destinati a cambiare o meno.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi